ott 07

Corsi di Formazione Gratuiti (previo finanziamento Voucher individuali Fondo Sociale Europeo)

Disponibile un ampio catalogo di corsi di formazione cui poter partecipare anche gratuitamente attraverso la richiesta di Voucher individuali

VUOI PARTECIPARE GRATUITAMENTE?

RICHIEDI IL VOUCHER FORMATIVO ALLA PROVINCIA DI VITERBO!

 

Sono disponibili corsi per disoccupati, dipendenti, imprenditori, organizzati dalla CNA Sostenibile attraverso il CATALOGO dell’OFFERTA FORMATIVA della Provincia di Viterbo (Avviso Pubblico “Tuscia-in formazione e lavoro” disponibile sull’albo pretorio della provincia di viterbo http://albopretorio.provincia.vt.it).

Invitiamo ad inviare le domande di richiesta di assegnazione del voucher formativo per la partecipazione gratuita alla Provincia di Viterbo, secondo le modalità e la modulistica prevista, preferibilmente con le seguenti cadenze:

Entro il 30 ottobre:

  • Elementi di disegno CAD” – Assi III e IV (per tutti);
  • Elementi di gestione finanziaria” – Asse I (per imprenditori, manager, lavoratori autonomi, lavoratori dipendenti);
  • Gestione asili nido e servizi alla prima infanzia” – Assi III e IV (per tutti).

 

Dal primo al 30 novembre:

  • Marketing e vendita” – Assi I e III (per tutti);
  • Motori ibridi, elettrici e ad idrogeno” – Asse IV (per tutti);
  • Saldatura” – Assi III e IV (per tutti).

 

Dal primo al 31 dicembre:

  • Elementi di disegno tecnico  per l’arredamento di interni e giardini” – Assi I e IV (per tutti).

Sarà l’Amministrazione Provinciale a valutare le domande e ad elaborare la graduatoria per l’ottenimento dei voucher.

 

 

SCARICA LA DOMANDA PER L’ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER

 

Per MAGGIORI INFORMAZIONI E SUPPORTO contattaci telefonicamente 0761.176831 o via email areaformazione@cnasostenibile.it o vienici a trovare nella NUOVA SEDE in Via dell’industria – Loc. Poggino – Viterbo (prima del negozio Manhattan).

Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti, i corsi saranno avviati entro il 15 dicembre 2014.

Riferimento: CATALOGO PROVINCIALE OFFERTA FORMATIVA della Provincia di Viterbo Assessorato Formazione Professionale POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 (D.G.P. n. 38 del 11.04.2014 – Determina Dirigenziale n. 2383 del 07.08.2014)

ott 06

Obbligo di rinnovo abilitazione conduzione Macchine Operatrici

Per tutti coloro che hanno conseguito il “patentino” per la conduzione di macchine movimento terra, carrelli elevatori, gru, ecc., PRIMA DEL 12/03/2013,

E’ OBBLIGATORIO

il rinnovo attraverso la frequenza di un corso di aggiornamento di 4 ore.

 

Questo il calendario dei nostri corsi:

  • Carrelli elevatori semoventi:
    • Viterbo 06/11/2014
    • Civita Castellana 13/11/2014
  • Gru a torre: Viterbo 20/11/2014
  • Gru per autocarro: Viterbo 27/11/2014
  • Escavatori, caricatori frontali e terne:
    • Montalto 11/12/20104
    • Viterbo: 18/12/2014

 

Per informazioni ed iscrizioni:

Daniele Masini

tel. 0761/1768302

mail: danielemasini@cnasostenibile.it

set 24

PIU’ VICINI ALLE IMPRESE

DA OTTOBRE NUOVA SEDE IN VIA DELL’INDUSTRIA, SNC – LOC. POGGINO – VITERBO

A FAR DATA DA MERCOLEDÌ 1 OTTOBRE 2014, I NOSTRI UFFICI SI TRASFERIRANNO PRESSO LA NUOVA SEDE.

 

Per i NUOVI DATI della società per FATTURAZIONI, ATTI e COMUNICAZIONI

scarica la comunicazione ufficiale

 

Restano invariati gli altri riferimenti:

  • numero centralino telefonico: 0761/176831

  • numero fax: 0761/342854

  • sitoweb: www.cnasostenibile.it

  • pec: cnasostenibile@cert.cna.it

  • dominio ed indirizzi di posta elettronica

  • Codice Fiscale e Partita IVA 01875110569

 

 

set 10

IL SISTRI NON PIACE? ORA C’È UNA PETIZIONE ONLINE PER CHIEDERNE L’ABROGAZIONE

Non vi piace il Sistri? Ora c’è una petizione online per chiedere la sua abrogazione.

E’ possibile firmare collegandosi a un sito nato ad hoc, in cui si ripercorre la storia del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti che, “dopo 4 anni di rinvii, abrogazioni e riesumazioni – si legge nella homepage – è divenuto operativo dal 1° ottobre 2013 per i trasportatori e i gestori di rifiuti pericolosi”.

Per firmare a favore dell’abrogazione clicca qui.

lug 31

Da settembre i corsi gratuiti per la formazione obbligatoria degli apprendisti. Aperte le iscrizioni.

Pronto al via un nuovo ciclo di corsi gratuiti per la formazione obbligatoria degli apprendisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere.

Si parte nel mese di settembre. Il via per la prima annualità (“Competenze di base e trasversali”) e per la seconda (“Comunicazione e competenze relazionali”) è già fissato ad Acquapendente rispettivamente per il 4 e il 2 settembre; a Viterbo per l’8 e l’11; a Civitavecchia per l’11 e il 12. A Montalto di Castro si inizierà il 9 settembre con la prima annualità. E a breve saranno rese note le date dei corsi che si terranno a Civita Castellana.

Si ricorda che ciascun corso ha una durata di 40 ore (8 al giorno per cinque giorni), con obbligo di frequenza pari a 32 ore.

L’iscrizione deve essere effettuata per via telematica, sul portale SAPP2.

CNA Sostenibile, struttura accreditata presso la Regione Lazio, garantisce un servizio di consulenza sugli obblighi formativi riguardanti gli apprendisti e assistenza gratuita per la registrazione nel portale.

lug 09

TRASFERIMENTO SEDE CNA SOSTENIBILE

mar 03

SISTRI: sanzioni sospese fino a GENNAIO 2015

Warning!

La Camera dei Deputati ha confermato mediante l’approvazione della legge di conversione del Dl 150/2013 (cd. “Milleproroghe) l’operatività del Sistri, stabilendo che si proceda fino al 31 dicembre 2014 col “doppio binario”, ossia col periodo transitorio nell’ambito del quale i soggetti obbligati ad utilizzare il nuovo sistema di controllo dei rifiuti devono al contempo osservare le prescrizioni relative al tradizionale tracciamento degli stessi (REGISTRI E FORMULARIO DI TRASPORTO).

Il testo è ora all’esame del Senato in vista della sua definitiva approvazione.

PER IL SISTRI LE SANZIONI SONO SOSPESE PER TUTTO L’ANNO 2014.

Rimangono attive le sanzioni sul REGISTRO DI CARICO/SCARICO e sui FORMULARI.

Come sempre abbiamo fatto (questa è la nostra nona comunicazione da quel lontano gennaio 2010), Vi terremo aggiornati sugli sviluppi e sugli obblighi ai quali sarete sottoposti.

Nel frattempo Vi invitiamo ad inviarci la scheda allegata, se interessati, al numero di fax 0761342854 o alle mail sistri@cnasostenibile.it/infoambiente@cnasostenibile.it .

Provvederemo a contattarVi per fornirvi le informazioni necessarie circa i servizi richiesti.

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE

feb 21

Dalla Camera di Commercio di Viterbo contributi a fondo perduto per abbattere i costi di Certificazione di Sistemi di Gestione Aziendale

 CNA Sostenibile vi assiste nell’accompagnamento alla Certificazione e nella predisposizione delle  pratiche di richiesta dei contributi a fondo perduto.

Un’opportunità da non perdere per tutte le imprese della provincia di Viterbo interessate ad ottenere Certificazioni di Sistemi di Gestione Aziendale.

La Camera di Commercio di Viterbo anche per il 2014 concede contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute a favore delle imprese che otterranno le seguenti certificazioni: Leggi il resto »

feb 21

Sistri, le sanzioni slittano al 2015. La CNA: “Primo passo positivo, ma puntiamo sul superamento di questo sistema fallimentare”

sistriLe sanzioni previste dal Sistri slittano a gennaio 2015, grazie a un emendamento, approvato ieri sera dalla Camera, al decreto legge Milleproroghe, che ora passa per il terzo e definitivo voto al Senato. A dare la buona notizia, è la CNA, che esprime “soddisfazione per questo primo passo, sicuramente positivo, anche se viene confermato l’avvio del sistema dal prossimo 3 marzo. Leggi il resto »

ott 30

LINEE GUIDA 2014 per l’ADEGUAMENTO dei TRATTORI AGRICOLI e FORESTALI e l’ADEGUAMENTO di MOTOCOLTIVALTORI e MOTOZAPPATRICI

m4s0n501

CORSO di AGGIORNAMENTO a cura dell’INAIL (Dip. Tecnologie di Sicurezza) e ASL di Viterbo (SPISLL)

Il gruppo di lavoro nazionale coordinato dall’INAIL – Dip. Tecnologie di Sicurezza nel corso del 2014 ha pubblicato due importanti documenti tecnici:

  • Aggiornamento delle Linee Guida per l’adeguamento dei trattori agricoli e forestali
  • Linee Guida per l’adeguamento di motocoltivatori e motozappatrici

In considerazione delle importanti novità introdotte, abbiamo ritenuto opportuno organizzare uno specifico corso di aggiornamento in materia che si terrà nella giornata del 27 NOVEMBRE PROSSIMO, secondo gli orari, il programma e i costi indicati sulla scheda informativa in allegato.

Tale giornata è realizzata in collaborazione con l’INAIL stesso e la ASL di Viterbo, al fine di fornire ai costruttori ed installatori del settore gli aggiornamenti necessari per operare nel pieno rispetto dei criteri, delle procedure e delle informazioni tecniche previste dai nuovi documenti tecnici di cui sopra.

Nel caso in cui sia interessato a partecipare, la preghiamo di farci pervenire via fax o via mail la domanda di iscrizione allegata debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE il 21 NOVEMBRE p.v.

Essendo il numero di posti limitato, sarà data priorità alle richieste di partecipazione pervenute da parte di imprese associate alla CNA di Viterbo.

I nostri uffici sono a sua disposizione per ogni chiarimento in merito all’iniziativa.

ott 30

AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO per LAVORATORI ADDETTI alla CONDUZIONE di MACCHINE OPERATRICI

In conformità a quanto previsto all’art. 9 dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, tutti i lavoratori formati in data antecedente al 12 marzo 2013 devono assolvere all’OBBLIGO DI FREQUENZA DI UN CORSO DI AGGIORNAMENTO della durata di 4 ore.

Il mancato adempimento a questo obbligo comporta una sanzione consistente nell’arresto da 2 a 4 mesi o un’ammenda da € 1.200 a € 5.800.

CNA Sostenibile organizza a novembre e dicembre corsi di aggiornamento per per addetti alla conduzione di:

  • Carrelli elevatori semoventi;
  • Gru a torre;
  • Gru per autocarro;
  • Escavatori, Caricatori frontali, Terne.

SCARICA IL CALENDARIO COMPLETO CON DATE E SEDI DI SVOLGIMENTO

Vi preghiamo di confermare la vostra partecipazione inviandoci la scheda di adesione, debitamente compilata e firmata, al fax 0761/342854 o all’indirizzo mail info@cnasostenibile.it

ENTRO E NON OLTRE IL 31/10/2014

ott 28

CNA Sostenibile srl è partner del progetto InformaLea Job

 

CNA Sostenibile srl è partner del progetto InformaLea Job:

“Il riconoscimento degli apprendimenti informali per i lavoratori in crisi occupazionale, attraverso la costruzione di un sistema di certificazione”.

Il Consorzio è costituito da:

  • Associazione Industriali Grosseto,
  • The MRS Consultancy Ltd,
  • Kaunas Chamber of Commerce Industry and Crafts lituana,
  • Belgian Network for Open and Digital Learning,
  • Provincia di Grosseto – Servizio Area Formazione e Politiche attive del Lavoro Dipartimento Servizi alla Persona,
  • ERFAP LAZIO Ente Regionale per la Formazione e l’Addestramento Professionale Lazio,
  • Confindustria Siena,
  • Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Grosseto,
  • Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Viterbo,
  • Università La Sapienza di Roma – Centro di Ricerca e Servizi della Sapienza Impresapiens.

Scopri di più visitando la pagina web dedicata al progetto e ai suoi risultati.

ott 28

NOVITÀ ALBO GESTORI AMBIENTALI introdotte dal D.M. 120/2014

Il 7 settembre 2014 è entrato in vigore del D.M. 3 giugno 2014 n. 120, emanato sulla G.U. del 23 agosto 2014 n.195. Tale Dm 120/2014 porta numerose semplificazioni per l’iscrizione, il rinnovo e la permanenza delle imprese.

Le semplificazioni maggiori introdotte dal Dm 120/2014 sono:

  1. gli operatori non devono più comunicare le modifiche anagrafiche effettuate presso il registro delle imprese. L’Albo Gestori Ambientali, essendo collegato direttamente con le varie CCIAA di competenza, recepisce le modifiche e invia comunicazione alla ditta di andare a ritirare la pratica di modifica all’Albo (per i nostri associati ci pensiamo noi gratuitamente).
  2. Molto importante è il definitivo chiarimento riguardo il trasporto conto terzi e conto proprio: chi è iscritto nelle categorie 4 e 5 (trasporto professionale in conto terzi o trasporto professionale presso il proprio impianto) può trasportare i rifiuti che ha prodotto direttamente o i RAEE senza richiedere altre iscrizioni.
  3. Ennesima semplificazione riguarda l’idoneità degli automezzi che, in passato, veniva dimostrata con perizia giurata da un professionista. Ora viene redatta direttamente dal responsabile tecnico dell’impresa portando, quindi, ad un risparmio oggettivo per le imprese.
  4. Per ciò che riguarda la formazione del RESPONSABILE TECNICO vi è un ulteriore mutamento: l’aggiornamento professionale sarà verificato ogni cinque anni. A breve ci sarà una delibera dell’Albo che renderà noto le modalità di verifica (un esame per dimostrare che il Responsabile Tecnico sia preparato nella materia). Il compito del responsabile tecnico è quello di svolgere azioni dirette ad assicurare la corretta organizzazione nella gestione dei rifiuti da parte dell’impresa e di vigilare sulla corretta applicazione della normativa di riferimento. Il ruolo di RT presuppone idonei titoli di studio, corsi di formazione e/o esperienza maturata nel settore specifico. Il nuovo DM prevede una verifica iniziale della preparazione del soggetto e una verifica periodica ogni 5 anni. A breve uscirà una delibera dell’Albo che illustrerà le modalità di esame. Si andrà verso una professionalizzazione dei vari RT in maniera tale che possa diventare uno strumento utile alla corretta gestione dei rifiuti e non più un mero prestanome.
  5. Gli importi dei diritti annuali sono stati arrotondati, quasi sempre, per difetto (es. classe F si passa da € 154,94 a € 150,00) e, in caso di nuova iscrizione, si pagano tenendo conto dei mesi che restano alla fine dell’anno (es. iscrizione a luglio, pagamento di 6 mesi).

n.b. Il punto 3, non prevedendo più le perizie, consente di avere un risparmio diretto nel momento che si voglia aggiungere nuovi mezzi alla propria autorizzazione.

 

La CNA SOSTENIBILE SRL è a vostra completa disposizione.

Dott. Claudio Fordini SONNI

Tel. 0761/1768304

claudiofordinisonni@cnasostenibile.it

 

ott 16

VII edizione Corso R. T. Revisioni: ABILITATI 11 NEODIPLOMATI

Si è concluso con successo il Corso Abilitante per Responsabile Tecnico Centri Revisione Auto e Moto cui hanno partecipato undici neodiplomati dell’ITIS “Leonardo Da Vinci” di Viterbo.

Doppio successo, per l’elevato gradimento e soddisfazione dei partecipanti e per l’opportunità offerta ai nostri giovani di presentarsi nel mondo del lavoro con un titolo fortemente spendibile.

CNA Sostenibile per il territorio, le imprese e le persone!

Grazie a tutto lo staff!

 

Per informazioni

mail: formazione@cnasostenibile.it

Tel. 0761/1768308.

 

 

 

set 12

Etichettatura degli alimenti, una circolare del Ministero indica le novità in vigore dal prossimo 13 dicembre

Etichettatura degli alimenti, si cambia.

In attesa di un provvedimento che modifichi ufficialmente la norma in vigore, il Ministero dello Sviluppo Economico ha indicato i cambiamenti che entro fine anno dovranno diventare operativi. CNA, in vista della rivoluzione, resta in prima linea, al servizio delle imprese su un doppio binario: tramite l’Unione di mestiere CNA Alimentare e la struttura CNA Sostenibile.

Il termine ultimo è il 13 dicembre 2014: oltre quella data, i Paesi membri dell’Ue non potranno più tenere in piedi norme in contrasto con il regolamento comunitario. Da qui la prima circolare del Ministero, che anticipa una serie di informazioni utili per prepararsi all’adeguamento dettato dall’Europa.

Cosa cambia? Alcuni elementi vengono mantenuti, altri saranno facoltativi, altri ancora introdotti ex novo. Ad esempio, si dovrà segnalare la presenza di allergeni e fornire una dichiarazione nutrizionale (quest’ultima, comunque, dal 13 dicembre 2016). Cade l’obbligo di indicare la sede dello stabilimento di produzione o di confezionamento; inoltre, nome o ragione sociale o marchio e sede del fabbricante, o del confezionatore o di un venditore stabilito dall’Ue, saranno discrezionali. Invece, dovranno essere indicati nome o ragione sociale e indirizzo del responsabile delle informazioni fornite in etichetta.

Resta obbligatoria l’indicazione del lotto, ma scadenza o tmc (termine minimo di conservazione) non dovranno comparire nello stesso campo visivo insieme alla denominazione, alla quantità netta e al titolo alcolometrico.

Le disposizioni nazionali sull’etichettatura dei distributori automatici, degli alimenti sfusi e degli alimenti non destinati al consumatore finale restano in vigore, mentre tutti gli altri articoli del decreto nazionale vengono assorbiti dalla riforma comunitaria.

Le imprese potranno contare sul sistema CNA.

In particolare, grazie a un servizio qualificato attivato ad hoc per assistenza e consulenza, CNA Sostenibile è in grado di affiancare le attività interessate nell’adempimento degli obblighi.

Alla circolare del Ministero – che intanto ha annunciato un decreto con le sanzioni da applicare nel caso di violazione delle nuove regole – dovrà seguire, come detto, un provvedimento di modifica della norma in vigore.

Info e approfondimenti: CNA Sostenibile, telefono 0761.176831, e-mail: marinamaggini@cnasostenibile.it

Post precedenti «