«

»

Dic 28

DECRETO MILLEPROROGHE E PROROGA DEL SISTRI

Lo scorso 23 dicembre è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il DECRETO LEGGE MILLEPROROGHE che contiene, tra le altre, la proroga del SISTRI.

Tale proroga replica quanto già avvenuto quest’anno: infatti, vengono sospese per un ulteriore anno (fino al 31 dicembre 2016) le sanzioni dell’operatività del SISTRI mentre rimangono vigenti quelle relative agli obblighi di iscrizione e pagamento del contributo (“motivate” evidentemente dalla proroga di un anno anche del contratto a SELEX). In questo periodo ovviamente si applicano gli adempimenti cartacei e le relative sanzioni (restano in vigore il Registro di carico/scarico, il Formulario di trasporto dei rifiuti, il MUD, …).

Il milleproroghe, essendo un decreto legge, è immediatamente vigente a partire dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Successivamente ci sono 2 mesi di tempo per l’iter parlamentare di conversione in legge; durante tale iter la CNA, come ha sempre fatto, metterà in campo tutte le azioni necessarie per tentare di modificare il testo del DL in modo da sospendere anche gli obblighi relativi al versamento del contributo, il cui termine per il pagamento è il 30 aprile.

 

L’ufficio ambiente della CNA SOSTENIBILE SRL è a vostra disposizione.

fax: 0761342854

tel: 07611768396

infoambiente@cnasostenibile.it

www.cnasostenibile.it